Segni liquidi

Studio di Lucio Fontana, Albissola Marina (SV) - 2009
A cura di Carlo Pesce Nei piccoli tableaux si coglie l’essenza di un lavoro maturato nel dialogo tra linea, figura e pigmento, in un gioco di trasparenze che moltiplica i piani di lettura. Attraverso un uso sapiente del segno liquido dell’acquerello, De luca trasferisce anche nel piccolo formato la specificità della sua pittura su tela, la stessa gestualità, i medesimi aloni acquosi gestiti con enorme perizia calligrafica.